Menu Facebook Menu Instagram Menu WhatsApp Menu Chiama Ora

CATANIA – VIA MILANO 31 - T.0958188738

  • slidebg1

    Rimozione amalgame

  • slidebg1

    Faccette estetiche

  • slidebg1

    Protesi in ceramica integrale

  • slidebg1

    Ortodonzia invisibile

  • slidebg1

    Ricostruzioni dentali estetiche

  • slidebg1

    Sbiancamento dentale

Rimozione amalgame a Catania

Rimozione amalgame a Catania

Vuoi rimuovere l’amalgama in modo sicuro e protetto? Scopri il nostro protocollo di rimozione protetta! In questa pagina scoprirai le varie strategie e come viene eseguita la “rimozione protetta” presso il centro. Negli ultimi anni sono iniziati i divieti dell'utilizzo di mercurio in ambito medico, compreso quello delle amalgame dentali in odontoiatria.


Rimuovere le amalgame dentali: sì o no ? E soprattutto…come ?


A fronte dei problemi riscontrati a seguito delle otturazioni dentali con amalgame, si è ormai concordi nella necessità assoluta in caso di indicazioni di rimuoverle definitivamente, per sostituirle con materiali biocompatibili e, perchè no, più estetici come ad esempio i compositi o la ceramica. Il processo di rimozione delle amalgame in odontoiatria, però, deve avvenire secondo precise misure di sicurezza che garantiscano un'eliminazione responsabile, tanto per l'odontoiatra quanto per il paziente.

Durante l'eliminazione dell'otturazione in amalgama, infatti, vi è una forte dissolvenza di microparticelle di mercurio, le quali possono essere ingerite o inspirate possono risultare dannose. Di conseguenza diventa necessario effettuare la rimozione attraverso misure specializzate ed un protocollo definito di “Rimozione Protetta”, che riduca al minimo tale esposizione e permetta di controllare la diffusione del mercurio in forma gassosa.

Questa precauzione è estremamente importante se si considera che la primaria metodologia di eliminazione è attraverso l'uso del “comune” trapano, il quale vaporizza il mercurio imprigionato nell'amalgama in quanto va ad abraderla progressivamente. Come in tutte le procedure mediche, il primo e più importante passaggio risiede nella diagnosi, che avviene tramite valutazione clinica e radiologica. Spesso le amalgame presenti sono molto grandi e profonde, per questo motivo va avvertito il paziente del rischio eventuale che la rimozione porti alla necessità di devitalizzare il dente o ripristinare la sua struttura con un intarsio anziché con una otturazione diretta.

Decisa e valutata accuratamente la necessità di rimozione, si può procedere con la seduta, che inizia solitamente con l’anestesia locale. Vediamo quindi quali sono le accortezze da utilizzare in caso di rimozione dell’amalgama d’argento con protocollo protetto. In primis, vi è la necessità di un'aspirazione efficiente e continua, che permetta di impedire al massimo l'accumulo di mercurio residuo nell'organismo. Si usano per questo fine due aspiratori a forte capacità messi estremamente vicino all’amalgama da rimuovere, per aspirare ed allontanare immediatamente i vapori ed i trucioli dalla bocca appena rimossi.

Accanto a questo, fondamentale risulta l’uso della diga di lattice pesante, completamente impermeabile, che va ad isolare il dente da trattare dagli altri e dalla bocca, creando una sorta di impedimento meccanico alla diffusione del mercurio. L’otturazione andrà rimossa rompendo in vari pezzi, riducendo al minimo i passaggi “abrasivi”, cercando di rimuovere l'amalgama integralmente con l'aiuto di strumenti che fungano da leve.

Al fine di ridurre al minimo l'inquinamento del campo, durante tutta la procedura sarà importante mantenere costanti ed elevate le potenze di aspirazione, irrigazione e raffreddamento ad acqua, per poi effettuare un abbondante risciacquo con acqua, prima dell'eliminazione definitiva della cannula di aspirazione.

Poiché le particelle di mercurio liberate durante il lavoro possono velocemente raggiungere gli occhi, il paziente e l'operatore dovranno indossare degli appositi occhiali protettivi che fungono da ulteriore barriera. Rimossa l’amalgama si procederà con la ricostruzione del dente utilizzando dei compositi o effettuando le impronte per un intarsio. Qualora tu sia interessato a rimuovere l’amalgama con un protocollo protetto, siamo a disposizione.


Rimozioni amalgame.

Contattaci ora

Contattaci ora

Qualunque sia la tua richiesta, ti aiutartermo al meglio della nostra professionalità ! Per la tua prenotazione, indica nel messaggio giorni ed orari desiderati. Verrai ricontattato dalla nostra segreteria per confermare.

Nominativo ( Obbligatorio )

Email ( Obbligatorio )

Cellulare

Richiesta


Ho letto e capito l'informativa sulla privacy, e dichiaro di avere più di 16 anni. Conferma ed inoltra la richiesta !

Seguici su Facebook

Seguici su Facebook