Menu Facebook Menu Instagram Menu WhatsApp Menu Chiama Ora

CATANIA – VIA MILANO 31 - T.0958188738

  • slidebg1

    Cura delle carie

  • slidebg1

    Cura della parodontite

  • slidebg1

    Cura dell'alitosi

  • slidebg1

    Endodonzia

  • slidebg1

    Pedodonzia

  • slidebg1

    Igiene e Profilassi dentale

  • slidebg1

    Ortodonzia classica

  • slidebg1

    Gnatologia e Malocclusioni

  • slidebg1

    Patologia orale

  • slidebg1

    Paura del dentista

  • slidebg1

    Paradenti per sportivi

  • slidebg1

    Radiografia digitale

  • slidebg1

    Videocamera intraorale

  • slidebg1

    Pazienti special needs

Odontoiatria conservativa per la cura delle carie a Catania

Odontoiatria conservativa per la cura delle carie a Catania

Fastidio ai denti ?
Buchi “neri” ?
Ti hanno detto che hai una carie e devi curarla ?
Vorresti sostituire in modo estetico la “vecchia otturazione in amalgama" ?

Con odontoiatria conservativa si intende il trattamento di lesioni del dente come carie e fratture, col il ripristino funzionale ed estetico dell’elemento colpito con otturazioni, ricostruzioni o intarsi. Qualora tu abbia:

Spazi tra i denti o il filo che si rompe passandolo tra gli stessi
Carie e otturazioni in amalgama
Macchie scolorite


Le otturazioni estetiche potrebbero essere un ottimo trattamento correttivo per te. In questa procedura, dopo la fase di diagnosi e la eventuale rimozione completa della carie presente, si usa un materiale speciale chiamato composito che viene abbinato al colore dei tuoi denti, attaccato in modo stabile con una luce ad alta intensità.


Cos’è la carie e come si cura?


La carie è una patologia del dente dovuta ad un insieme di batteri che si nutrono degli zuccheri introdotti con l’alimentazione e che vanno progressivamente ad attaccare il tessuto dentario rammollendolo e creando lesioni solitamente di colore marrone scuro/nerastro. Se non vengono trattate giungono, con tempi più o meno lunghi, al nervo del dente, causando dolore acuto e la necessità di devitalizzare il dente o persino a volte la sua estrazione in caso di carie troppo profonde o fratture.

La carie iniziale è solitamente asintomatica, può comparire talvolta un aumento della sensibilità agli stimoli termici, e inizia a dolere solo se molto profonda. Per questo motivo è necessaria una diagnosi e un trattamento precoce. Il trattamento della lesione cariosa prevede l’esecuzione di anestesia locale e successivamente la rimozione per mezzo di strumenti rotanti e manuali del tessuto dentario rammollito. In questa fase, innovativi sistemi di ingrandimento, permettono di rimuovere selettivamente la carie, creando cavità di grandezza minima in relazione alla lesione. Successivamente la cavità ottenuta, pulita e decontaminata a dovere, viene otturata con materiali estetici per ripristinare il tessuto perduto.

Grazie all’utilizzo di materiali di ultima generazione è possibile oggi ottenere ricostruzioni quanto più identiche possibili al dente originale in forma e colore, con un ripristino funzionale ed estetico di alta qualità. Particolare cura viene poi posta nella rifinitura, che permette un minor accumulo di placca e quindi di batteri intorno ai denti ricostruiti e diminuisce il rischio di infiltrazioni cariose dei denti già trattati.


Intarsi in Ceramica o in Composito


In alcuni casi è possibile nei denti posteriori (molare e premolari) che la carie sia molto grande o che una volta rimossa la vecchia otturazione la porzione di dente da ricostruire sia importante e coinvolga le cuspidi dentali, ossia le zone esterne del dente. Qualora ci si trovi in questa situazione la ricostruzione del dente con tecniche convenzionali e dirette, seppure possibile, porterebbe al rischio di frattura della stessa in un tempo variabile e quindi ad una prognosi non ottimale del dente.

Per questo motivo è utile e consigliato in questi casi ripristinare funzione ed estetica del dente con l’utilizzo di intarsi in composito od in ceramica. Gli intarsi prevedono la ricostruzione e ripristino della parte mancante del dente tramite un monoblocco di composito o ceramica creato su misura dal laboratorio odontotecnico previa impronta, normale o con scanner digitale. Il monoblocco verrà poi cementato in modo accurato al dente, permettendo una durata nel tempo maggiore ed una migliore estetica. Ricapitolando ecco i passaggi in caso di necessità di un intarsio, che si articola solitamente in 2 sedute distaccate di 7/10 giorni:

Prima Seduta:

Anestesia
Rimozione della carie
Ricostruzione preliminare del dente (build-up)
Impronta di precisione
Otturazione provvisoria


Seconda Seduta:

Anestesia
Prova del manufatto del laboratorio
Cementazione dell’intarsio
Controllo chiusura e lucidatura



Cura delle carie

Contattaci ora

Contattaci ora

Qualunque sia la tua richiesta, ti aiutartermo al meglio della nostra professionalità ! Per la tua prenotazione, indica nel messaggio giorni ed orari desiderati. Verrai ricontattato dalla nostra segreteria per confermare.

Nominativo ( Obbligatorio )

Email ( Obbligatorio )

Cellulare

Richiesta


Ho letto e capito l'informativa sulla privacy, e dichiaro di avere più di 16 anni. Conferma ed inoltra la richiesta !

Seguici su Facebook

Seguici su Facebook