Menu Facebook Menu Instagram Menu WhatsApp Menu Chiama Ora

CATANIA – VIA MILANO 31 - T.0958188738

  • slidebg1

    Rialzo del seno mascellare

  • slidebg1

    Dente del giudizio

  • slidebg1

    Implantologia

  • slidebg1

    Implantologia All on four

  • slidebg1

    Implantologia a carico immediato

  • slidebg1

    Rimozione cisti dentale

  • slidebg1

    Chirurgia orale

  • slidebg1

    Protesi dentale

Rialzo del seno mascellare a Catania

Rialzo del seno mascellare a Catania

Il rialzo di seno è una tecnica chirurgica che rimedia ad una mancanza di osso in zona premolari-molari dell'arcata superiore. Questa mancanza può essere risultato di un'estrazione in presenza di grossa infezione, per perdita ossea data dalla parodontite o la fisiologica pneumatizzazione della cavità. E' necessaria se si vogliono riabilitare le zone posteriori con impianti.

Il rialzo di seno può essere suddiviso in due categorie: Grande rialzo di seno o mini rialzo di seno.

La differenza sostanziale sta nella quantità di osso presente al momento dell'esecuzione della tac e del relativo intervento.

Con il mini rialzo, salvo casi particolari, è possibile inserire gli impianti contestualmente alla chirurgia ricostruttiva. Il grande rialzo, invece, normalmente viene eseguito senza l'inserimento di impianti ed è necessario attendere 9-12 mesi per procedere con l'inserimento delle viti in titanio.

Le controindicazioni a queste chirurgie, oltre a quelle legate alla salute e alle abitudini del paziente (diabete, fumo), sono riferibili a problematiche locali del seno come: sinusiti acute in atto, neoplasie, cisti, presenza di corpi estranei e infezioni apicali dei denti adiacenti alla zona da trattare.

Dopo l'esecuzione di una TAC per lo studio della situazione è necessario sottoporsi ad una seduta di igiene per lavorare in una bocca il più possibile pulita.

L'intervento consiste nel posizionamento, all'interno del seno mascellare, di sostituti ossei e l'utilizzo di membrane per guidare la guarigione dei diversi tessuti rigenerati.

In questo modo, dopo la maturazione dell'innesto, abbiamo l'osso necessario all'inserimento degli impianti.


Domande frequenti:


"Dovrò prendere dei farmaci?"
"Sì, al momento dell'igiene pre-chirurgica ti verrà consegnata la ricetta con tutti i farmaci necessari"

"Dovrò seguire una dieta particolare?"
"Sì, alla fine della chirurgia ti verranno spiegate tutte le indicazioni post-operatorie tra le quali c'è la necessità di consumare cibi freddi e morbili per i primi due giorni e semisolidi per i successivi 5

"Questo intervento mi permetterà di sostituire la mia protesi mobile con una soluzione fissa?"
Sì, è proprio l'obiettivo della chirurgia. Con un'ulteriore tac, a distanza di tempo, andremo a verificare l'integrazione dell'innesto per programmare l'inserimento degli impianti su cui "costruire" la nuova protesi fissa.

"E' un intervento "sicuro"?
Sì ma, nonostante la chirurgia di rialzo di seno sia una tecnica predicibile, è possibile imbattersi in complicanze che possono compromettere l'esito dell'intervento. In questo caso bisogna rivalutare la situazione e approntare una soluzione alternativa.


Di seguito le indicazioni post-operatorie complete per chi avesse subito un intervento di rialzo di seno:


Mangiare cibi freddi e morbidi i primi 2 giorni, tiepidi e semisolidi i successivi 5 giorni evitando qualsiasi alimento irritante per i primi 10 giorni
Non mangiare sulla zona operata
In caso di leggero sanguinamento comprimere leggermente con una garza umida.
Non assumere liquidi caldi ne sostanze alcoliche e non fumare per almeno 10 giorni
Evitare di soffiare il naso per almeno 7 gg
Non stirare MAI il labbro per visionare la ferita, non toccare e non fare pressione con la lingua sui punti di sutura
Evitare attività fisiche intense perché potrebbero indurre sanguinamento delle ferite. Non bisogna praticare sport subacquei e acquatici fino ad avvenuta guarigione.
Non spazzolare la zona operata per le prime 2 settimane riprendendo le manovre delicatamente con uno spazzolino a setole extra-morbide
Non usare nessuno strumento di igiene interdentale per le prime 4 settimane (filo, scovolino e/o superfloss)
Utilizzare un collutorio a base di clorexidina 0.2% non diluito per 2-3 volte al giorno per i 14 giorni successivi all’intervento.
Importante non sciacquare ma tenere solo in bocca il liquido Gonfiore e la comparsa di un livido sono segni da interpretare come normali senza allarmismi
Seguire scrupolosamente le indicazioni farmacologiche
I controlli post-chirurgici si effettuano settimanalmente per il primo mese (rimozione suture dal 7° al 14°giorno) e ogni 2 settimane per il mese successivo



Rialzo del seno mascellaree

Contattaci ora

Contattaci ora

Qualunque sia la tua richiesta, ti aiutartermo al meglio della nostra professionalità ! Per la tua prenotazione, indica nel messaggio giorni ed orari desiderati. Verrai ricontattato dalla nostra segreteria per confermare.

Nominativo ( Obbligatorio )

Email ( Obbligatorio )

Cellulare

Richiesta


Ho letto e capito l'informativa sulla privacy, e dichiaro di avere più di 16 anni. Conferma ed inoltra la richiesta !

Seguici su Facebook

Seguici su Facebook